martedì 15 ottobre 2013

Fotografie, fiori e... dolci, dolci, dolci e dolci, dolci...parte prima


Buonasera a tutti!
Il post di stasera serve, oltre che a ringraziare tutti i partecipanti alla bellissima giornata di domenica per l'inaugurazione della mostra fotografica di Cecilia ed Elena, a ricapitolare i dolcetti fatti per l'occasione e a fare un pochino d'invidia a quelli che non sono riusciti a venire... E' stato un bellissimo pomeriggio, allegro e ricco di soddisfazioni, grazie a tutti!!


Vi piace l'allestimento del tavolo dolci? Spero di si, Io, Letizia e Cecilia ci siamo impegnate molto affinché fosse tutto quasi perfetto e devo dire che il risultato finale era proprio quello che avevamo in mente di veder realizzato! Vi posterò le ricette poco per volta e comincio quindi con i Diamantini alle nocciole che hanno sempre un successone nonostante siano biscotti semplici negli ingredienti e nella preparazione.


Diamantini alle nocciole
Ingredienti:
Burro 100 g
Zucchero bianco 200 g
Uovo 1
Farina 170 g
Cannella in polvere 1 cucchiaino
Nocciole tritate 100 g
Procedimento:
Montate il burro con 100 g di zucchero, aggiungete l'uovo e mescolate con cura, unite poi tutti gli altri ingredienti. L'impasto risulterà morbido, quindi con le mani infarinate, formate dei rotolini di 3 cm circa, avvolgeteli nella carta da forno e fateli riposare in frigorifero almeno per 4 ore. Intanto accendete in forno a 200° C. Mettete il restante zucchero di canna su un vassoio, prendete i rotolini di pasta e rotolateli nello zucchero, devono esserne ben avvolti. Tagliate poi dei dischetti di 1 cm circa e disponeteli sulla carta da forno. Cuocete i biscotti per 10 min. e lasciateli poi raffreddare prima di staccarli.

I Diamantini li avevo già proposti nella versione originale con le noci, per il buffet al castello di Momeliano che avevo preparato ad aprile, squisiti, questa volta li ho realizzati con le nocciole ma devo dire che il risultato è stato in egual modo soddisfacente! Potete confrontare le ricette qua.

La seconda ricetta di cui vi voglio parlare è quella dei Muffins ai mirtilli rossi e spezie, ricetta che mi sono inventata non sapendo bene che tipo di muffin fare per non cadere nei classici al cioccolato... davvero gradevoli, purtroppo ho utilizzato una cannella poco profumata e nonostante ne avessi messa mezza boccetta non si sentiva molto.


Muffins ai mirtilli rossi e spezie
Ingredienti:
Farina 400 g
Lievito per dolci 1 bustina
Olio di semi 100 g, 1 vasetto (quello dello yogurt)
Yogurt bianco naturale 500 g
Zucchero di canna 120 g
Uova 1
Tuorlo 1
Mirtilli rossi essicati 50 g
Maraschino 1 vasetto (quello dello yogurt)
Cannella in polvere q. b.
Zenzero in polvere q. b.
Chiodi di garofano q.b.
Procedimento:
Per prima cosa mettete i mirtilli rossi a reidratarsi nel Maraschino (anche un'altro liquore profumato va bene), quindi procedete con l'impasto, unite tutti gli ingredienti partendo dalle uova con lo zucchero, poi aggiungete lo yogurt, l'olio, la farina poco per volta insieme al lievito e agli aromi in polvere. L'impasto risulterà ancora duro, quindi versate il Maraschino e i mirtilli all'interno e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Distribuite nei pirottini da muffins ed infornate a forno caldo per mezz'oretta o fino a quando i muffins risulteranno gonfi e dorati. Spolverate di zucchero al velo e cannella prima di servire.


Spero vi siano piaciute queste prime due ricette, a brevissimo le altre!
Un bacio e buonanotte
Camilla