mercoledì 5 giugno 2013

Soffici coccole a colazione... Cinnamon rolls

Buongiorno a voi!
Cominciare la giornata con una brioche soffice, calda e profumata accompagnata da un thé o un caffè latte ha tutto un altro sapore, si affronta la giornata decisamente meglio! E per me la colazione è una pausa golosa a cui non potrei mai, e dico mai, rinunciare! Tra le ricette che adoro per la prima colazione ci sono queste morbide girelle al profumo di cannella chiamate cinnamon rolls, sono molto diffuse in Nord Europa e in Nord America ma il loro paese d'origine sembra essere la Svezia, dove si trovano sotto il nome di Kanelbulle (le girelle surgelate dell'Ikea per intenderci), ma si trovano anche in Germania, in Finlandia, dove danno origine ad una torta chiamata Boston cake, composta da diversi cinnamon rolls, e sono ormai diventati immancabili nelle vetrine dei caffè degli Stati Uniti. Li adoro perché non sono esageratamente dolci ma appaganti allo stesso tempo, hanno dentro la cannella (che sapete adoro!) e sono semplici da preparare.


Cinnamon rolls
Ingredienti per l'impasto:
Farina 550 g (farina 00 o manitoba)
Lievito di birra secco 1 bustina
Zucchero 75 g
Sale 1 pizzico
Uova 2
Latte 210 ml
Burro sciolto 70 g
Ingredienti per il ripieno:
Zucchero di canna 200 g
Burro pomata 85 g
Cannella in polvere 1 cucchiaio
Ingredienti per la finitura:
Uovo 1
Latte 2 cucchiai
Zucchero al velo vanigliato 100 g
Acqua bollente q.b.
Procediemento: 
Impastate tutti gli ingredienti dell'impasto insieme, facendo attenzione a non versare il burro bollente altrimenti ammazza il lievito, formate un panetto liscio che metterete a riposare a temperatura ambiente per circa 2 ore o comunque fino al raddoppio del volume.
Quando l'impasto sarà bello gonfio, dividetelo in due e formate due rettangoli di mezzo cm di spessore (con questa dose vengono parecchi cinnamon rolls, per questo conviene fare due rettangoli che farete meglio poi a suddividere nelle varie brioches) e procedete con il ripieno, con l'aiuto di un pennello da cucina, spennellate tutta la superficie dei due rettangoli con il burro pomata, intanto a parte unite il cucchiaio di cannella allo zucchero ed amalgamate i due ingredienti, quindi distribuite il composto sopra allo strato di burro. Arrotolate per il lungo i due rettangoli e tagliate dei dischi dello spessore di circa 3 cm che metterete ben distanziati sulla carta da forno a lievitare per almeno una mezz'oretta. Prima di infornarli aprite un uovo in una ciotolina, sbattetelo leggermente e unite 2 cucchiai di latte, quindi spennellate la superficie con il composto; infornate a 190° per 10/15 minuti o fino a doratura.
Quando si saranno raffreddati, a piacimento, io non l'ho fatto questa volta perché mi piacciono molto così semplici, preparatee una glassa con i 100 g di zucchero al velo e l'acqua e distribuitela sopra alle girelle, la glassa gli conferirà quella dolcezza che si equilibra con l'impasto poco dolce.


Potete servirli a temperatura ambiente, saranno buonissimi, ma tiepidi saranno oltre modo deliziosi! Provate a farli!
Buon inizio di giornata a tutti!!