sabato 22 novembre 2014

Dolci sabati di novembre da Gocciadoro: Whoopie pies al cioccolato con crema di castagne

L'appuntamento con i dolci sabati di novembre da Gocciadoro continua, non ho postato nulla per il secondo appuntamento di sabato scorso perché non ero pienamente soddisfatta del lavoro fatto,l'idea che avevo in testa era quella di realizzare dei cake pops a forma di zucca, ma mi sono ritrovata alla sera a non avere il colorante alimentare giusto per poter colorare le zucchette... morale, i cake pops sono risultati buoni ma pallidi pallidi! Insomma, non vale la pena mettere la foto, preferisco farvi vedere quelli già fatti per halloween per esempio, o i classici realizzati tempo fa.


Per il terzo appuntamento di novembre invece, mi è venuta una gran voglia di provare a fare i famosi Whoopie pies, ho un libro a casa con tante belle immagini da acquolina in bocca, ma non avevo ancora avuto l'occasione di provarli. Per chi non conoscesse queste delizie, i whoopie sono tra le ultime tendenze che arrivano da Oltreoceano a far impazzire grandi e piccini. La loro paternità è reclamata sia dal Maine che dalla Pennsylvania ma la tradizione più acclarata fa risalire i Whoopie all'abitudine delle donne Amish di preparare questi dolcetti e aggiungerli ai cestini del pranzo per i mariti e per i figli. La sorpresa di questi ultimi nel trovare il dolcetto si esprimeva nell'esclamazione gioiosa: “whooooopie!!”. In sostanza sono dolcetti monoporzioni  composti da due morbide tortine rotonde al cacao unite tra di loro da una delicata crema marshmallows, preparata con albumi, zucchero e vaniglia. Le versioni sono ovviamente infinite, sia per quanto riguarda la farcitura che per la base. Io ho voluto sperimentare una crema dal sapore ovviamente autunnale e ho deciso di farcire i miei Whoopie al cioccolato con una delicata crema di castagne.


Whoopie pies al cioccolato con crema di castagne
Ingredienti per 36 dischi circa (18 whoopie):
Farina 250 g
Cacao amaro in polvere 80 g
Lievito chimico 8 g
Sale 1 pizzico
Burro 180 g
Zucchero 150 g
Uova 1 medio
Panna fresca liquida (o latticello) 60 ml
Latte 60 ml
Vanillina 1 bustina
Ingredienti per la crema di castagne:
Crema di marroni 1 vasetto da 250 g
Mascarpone 500 g
Rum 1 cucchiaio
Procedimento:
Per preparare prima cosa, se non avete a disposizione il latticello, unite un cucchiaino di succo di limone alla panna fresca liquida. Procedete aggiungendo alla crema ottenuta l'estratto di vaniglia e mescolate. Sbattete, con le fruste di uno sbattitore (o con una planetaria), il burro a temperatura ambiente assieme allo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Sempre sbattendo, aggiungete l’uovo a temperatura ambiente, il sale e il composto di panna e limone (o latticello) con la vaniglia. In una ciotola a parte setacciate la farina e il cacao,unite il lievito e amalgamate tutte le farine con una frusta. Incorporatele ora al composto di burro, zucchero e uova delicatamente,
alternandole al latte a temperatura ambiente. Dovrete ottenere un composto piuttosto denso che porrete in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia del diametro di 2 cm. Spremete dei mucchietti di composto del diametro di circa 4 cm su di una leccarda foderata con carta forno (dovrete ottenere delle semisfere piuttosto alte). Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 13-14 minuti, quindi estraete i whoopie dal forno e trasferiteli su di una gratella a raffreddare.
Consiglio: non avendoli mai fatti non sapevo come regolarmi con i famosi "mucchietti", quando li ho messi sulla carta da forno mi sembravano abbastanza piccolini... sbagliato! Appena si scalda l'impasto in forno, i mucchietti si spiattelleranno totalmente per alzarsi a cottura avanzata, quindi se vi sembrano piccoli quando li distribuite col sac a poche sulla carta da forno, considerate che non sono abbastanza piccoli! State davvero molto scarsi e vedrete che vi verranno dei bocconcini della dimensione giusta. 
Una volta che i vostri piccoli o grandi whoopie pies saranno freddi completamente, potrete farcirli con la crema di castagne che avrete preparato mescolando bene mascarpone, crema di marroni e il cucchiaio di Rum.


Esperimento decisamente riuscito, la tortina é morbida e profumata, e il sapore delicato della crema di castagne è un abbinamento favoloso col cioccolato! Non vedo l'ora di provare le altre mille versioni dei Whoopie pies!!
Se volete assaggiarli, passate da Gocciadoro... io ve lo consiglio!


Un bacio
Camilla